TELECABINA
skipass
METEO
WEBCAM
TELECABINA
skipass
METEO
WEBCAM
17159074_956321804504476_1879866651002116167_o-1080x675

NOTA STAMPA

NOTA STAMPA

Prato Nevoso, 7 marzo 2017

A seguito degli eccezionali eventi atmosferici che ieri, lunedì 6 marzo, hanno interessato il nostro comprensorio, nello specifico la seggiovia del Rosso, dove un centinaio di persone sono rimaste bloccate sull’impianto a causa di una bufera di vento improvvisa, la Prato Nevoso spa tiene a precisare quanto segue:

“L’evento atmosferico, una tromba d’aria di portata eccezionale, si è abbattuto sul comprensorio di Prato Nevoso in modo del tutto imprevisto e imprevedibile. Con raffiche di vento–non adeguatamente segnalate dalle previsioni meteo- che hanno raggiunto la potenza di 120 km orari. L’impianto del Rosso in quel momento stava trasportando in quota un centinaio di sciatori, successivamente identificati. I tecnici della stazione, non appena il vento si è alzato, hanno immediatamente pianificato l’interruzione dell’impianto. Si attendeva solo di completare le operazioni di scarico a monte degli sciatori.

Purtroppo lo scarrucolamento dell’impianto ha vanificato le normali operazioni di routine. E si è dunque attivato un piano di intervento e soccorso che ha coinvolto i tecnici del Soccorso alpino, gli uomini della Polizia di Stato in servizio sulle piste da sci, i carabinieri e le nostre squadre di pronto intervento. Grazie alla loro professionalità e il loro impegno le operazioni si sono concluse in tempi rapidi e senza conseguenze per gli sciatori coinvolti. E a loro, alle persone in quel momento presenti sul nostro impianto, va il ringraziamento della Prato Nevoso spa per la piena comprensione e collaborazione dimostrata nel corso del delicato intervento di soccorso.

Un ringraziamento particolare va poi a quanti, forze dell’ordine e soccorritori, si sono prodigati insieme ai nostri tecnici per prestare un pronto e risolutivo intervento affinché le persone che si trovavano in seggiovia fossero soccorse e messe in sicurezza nel più breve tempo possibile”.

Teniamo a specificare che dalla giornata di domani (mercoledì 8 marzo 2017) gli impianti e il Comprensorio Mondolè Ski ritorneranno alla normale apertura totale!

comments

Comments

related posts