NEWS

La stagione ha inizio: sabato 2 dicembre apertura impianti a Prato Nevoso

Prato Nevoso è pronta a dare il via a una nuova stagione sciistica. A partire da sabato 2 dicembre 2023, grazie alle basse temperature registrate negli ultimi giorni, la stazione aprirà i suoi impianti di risalita, alzando il sipario su un inverno che si preannuncia generoso in termini di spettacolarità ed emozioni. 

“Siamo pronti a iniziare questa nuova stagione con tante novità e altrettanta voglia di far divertire tutti i nostri clienti – dichiara Alberto Oliva, amministratore della Prato Nevoso Spa. Le condizioni della neve sono ottime e le piste tirate a lucido per accogliere l’inverno con il nostro consueto entusiasmo”

In tal senso, Prato Nevoso si sta preparando anche al grande Open Season di sabato 9 dicembre, che vedrà salire sul palco il king dell’hip hop Gué Pequeno, con il successivo party di Radio Deejay e la presenza del conduttore radiofonico Wad

Il giorno antecedente, venerdì 8 dicembre, sarà la volta della prima storica edizione dell’Open Season Kids, un’inaugurazione stagionale ideata appositamente per i bambini e le famiglie e che andrà in scena negli spazi del Prato Nevoso Village. A impreziosire l’evento saranno il comico di Zelig Giovanni d’Angella, l’animazione del lupacchiotto Asso e dei PJ Mask e l’intervista-spettacolo della mamma tiktoker più celebre dello Stivale, Chiara Anicito “Cammela”

L’Open Season Weekend si concluderà domenica 10 dicembre allo Chalet Il Rosso con l’Après-Ski a 2000 metri di quota in compagnia di Wad & Friends, per brindare a una nuova stagione traboccante di sorprese e novità.

Share:

Altri post

AGGIORNAMENTO COLLEGAMENTI CON ARTESINA

A causa delle condizioni meteorologiche avverse e del pericolo valanghe – evidenziato anche dagli ultimi bollettini ARPA Piemonte – l’apertura dei collegamenti Prato Nevoso/Artesina è

SCI NOTTURNO CHIUSO VENERDÌ 1 MARZO

Si avvisa l’utenza che, a causa delle condizioni meteorologiche non favorevoli, lo sci NOTTURNO resterà CHIUSO nella serata di venerdì 1 marzo 2024. Resta confermata

Iscriviti alla newsletter